Notizie
29 Marzo 2014
Convegno: lo Zafferano di Campiglia
Il convegno organnizatto dall'Associazione Campiglia in collaborazioe con il FAI della Spezia mira ad approfondire gli aspetti storici, botanici e nutrizionai di tale particolare spezia. Nella seconda parte della giornata viene organizzato un pranzo a Campiglia e base di piatti conditi con lo zafferano ed una visita guidata all'antico mulino a vento.
Scarica la Brochure>>>
15 Febbraio 2014 - Il Secolo XIX
Campiglia frana, i volontari liberano il sentiero
Frana il sentiero e i volontari dell'Associazione Campiglia indossano gli abiti da lavoro e rimettono tutto a posto, prima che il movimento peggiori e trascini via tutto. E dopo aver dimostrato sul campo la loro abilità lanciano al Comune la propria sfida: operare in modo concreto, efficace e motivato per affrontare anche gli altri fronti del dissesto ...
Scarica Articolo>>>
13 Novembre 2013 - Il Secolo XIX
Campiglia raccoglie lo zafferano, il borgo si apre alle visite dei ragazzi

I Campi attorno alle case sono punteggiati di bellissimi fiori di zafferano. E' il miracolo del raccolto: merito dell'Associazione Campiglia che ha creduto nella sfida e dieci anni fa ha voluto rilanciare questa straordinaria coltivazione. Fra gli stessi fondatori dell'associazione, tanti sono diventati produttori come Marco Cerliani, Giulia Marrani e Pierpaolo Bracco che in questi giorni sono impegnati a raccolgiere ...
Scarica Articolo>>>

20 Giugno 2013 - Associazione Campiglia - Labter
Coltivi e Biodiversità
Nell'ambito del progetto POR su SIC, biodiversità e territorio vengono organizzati una serie di incontri denominati "Pillole di SIC". Si tratta infatti di tre brevi escursioni finalizzate a entrare in contatto con ambiti significativi del territorio del Sito di Interesse Comunitario "Porto Venere - Riomaggiore - S. Benedetto", nella parte ricadente nel Comune della Spezia, quella a grandi linee ricompresa tra la Castellana ed il Parodi...
Leggi tutto>>>
18 Novembre 2012 - Associazione Campiglia
I Mulini a Vento nel Territorio della Spezia Spezia

Il libro pubblilicato dall'Associazione tra origine dagli studi condotti da diversi anni sul mulino di Campiglia. L’esistenza di mulini a vento nel territorio della Spezia era nota da tempo infatti di alcuni di essi (i due di Portovenere e quello di Campiglia) permangono cospicui resti recentemente restaurati. Anche  un terzo mulino che sorgeva fino agli ultimi decenni dell’Ottocento sulla sequenza di scogli davanti alla punta dei Cappuccini, a est del centro urbano della Spezia ...
Leggi tutto>>>

12 Maggio 2012
Giornata per la manutenzione dei sentieri per Coregna e Acquasanta

Sabato 12 maggio l’Associazione Campiglia ha organizzato una giornata per la manutenzione degli storici sentieri che collegano Campiglia con Coregna e l’Acquasanta. Un gruppo di volontari muniti di falcini, seghe, tagliaerba e tutto il necessario per la pulizia dei sentieri si è ritrovato nella piazzetta del paese per iniziare i lavori.  In molti hanno dato il loro contributo, dal gruppo di lavoro del REL (Rete Escursionistica Locale) ai volontari dell’Associazione ...
Leggi tutto>>>

3 Dicembre 2011 - Il Secolo XIX
Tassa su Alberghi e B&B per la cura del territorio

Abbiamo letto di recente vari commenti di MAGGIANI, GUCCINELLI, PAGANO ed altri relativi all'alluvione nel Parco delle Cinque Terre di cui il territorio di Tramonti fa parte. Da anni la nostra Associazione è impegnata in un recupero agricolo del territorio: zafferano, fichi d'india, chinotti ed uva per vino rinforzato sono le produzioni di nicchia che abbiamo individuato per assicurare un minimo reddito abbinato ad un recupero e mantenimento del territorio...
Leggi tutto>>>

2 Novembre 2011 - Il Secolo XIX
Festa dello Zafferanno
L'Associazione Campiglia invita tutti alla Festa dello Zafferano che si terrà domenica 6 novembre 2011 nella piazzetta del Paese. In un momento in cui recenti avvenimenti hanno insegnato purtroppo tragicamente che l'abbandono dei terreni e dell'agricoltura generano danni per tutta la comunità, la Festa vuole dare un segnale di fiducia e di ottimismo a chi continua a credere in una agricoltura che ha valore non solo per i prodotti che produce ma anche per la protezione, mantenimento e salvaguardia del territorio...
Leggi tutto>>>
2 Ottobre 2011- Il Secolo XIX
Il Comune premia i volontari delle Associazioni per Tramonti
Il sindaco Federici con l'assessore Davide Natale ha ricevuto i rappresentanti delle associazioni Campiglia, per Tramonti e Vivere Tramonti e ha consegnato una pergamena in riconoscimento del prezioso lavoro per tutelare il territorio di Tramonti, i suoi sentieri e la sua bellezza.
Scarica Articolo>>>
 
7 Agosto 2011 - La Nazione
Festa di Santa Caterina
L’Associazione Campiglia, la Parrocchia di Santa Caterina e la Prima Circoscrizione invitano tutti a partecipare. Verranno esposti e venduti i prodotti locali (zafferano, sale marino, miele, essenze aromatiche) con dimostrazione nelle piane della coltivazione dello zafferano. Seguirà la visita guidata alle sculture di Simone Lyon esposte nei campi. Alle 22,00, dalla terrazza dello spaccio, si assisterà ai fuochi d’artificio del Palio. A tutti verranno offerte le tradizionali torte di riso e vino locale di “botte buona”.
Scarica Locandina>>>
16 Giugno 2011 - La Nazione
La storia di Campiglia raccontata agli alunni dagli antichi mulini

Nel mese di maggio come ormai da alcuni anni, un centinaio di studenti delle scuole medie ed elementari hanno visitato il MULINO DI CAMPIGLIA. A tutti ne è stata illustrata la storia ed anche degli altri mulini a vento nella provincia della Spezia, mulini a vento che sono stati il tema di un recente convegno organizzato dall’Associazione Campiglia. Le visite sono state organizzate dalla Coop “Il Portoro” in collaborazione con l’Associazione Campiglia nell’ambito del progetto di Educazione Ambientale promosso dal Parco Regionale di Portovenere...
Leggi tutto>>>

17 Aprile 2011
Giornata per la manutenzione dei sentieri
Domenica 17 aprile l'Associazione Campiglia organizza una giornata per la manutenzione dei sentieri Campiglia-Coregna e Campiglia-Acquasante. L'appuntamento è per ore 9:30 nella piazzetta del paese dove verranno creati i gruppi di lavoro. Al rientro verrà offerto ai partecipanti un rinfresco a base di prodotti locali. Necessario abbigliamento comodo, con calzature idonee. Facoltativi: guanti da lavoro e strumenti da taglio...
Leggi tutto>>>
 
23 febbraio 2011 - La Nazione
Campiglia, i Volontari Salva Territorio
I volontari dell’Associazione Campiglia hanno concluso in questi i lavori di manutenzione dei sentieri comunali di Tramonti di Campiglia sul versante mare. Il programma di interventi periodici, partito da diverso tempo e che è stato rinnovato di recente per i prossimi tre anni, è basato su un’apposita convenzione tra l’Associazione, il Comune della Spezia ed il Parco Nazionale delle Cinque Terre a cui si aggiungerà da quest’anno anche la Provincia. Si tratta di un sistema di collaborazione tra volontari e soggetti pubblici che si sta rivelando particolarmente proficuo...
Leggi tutto>>>
31 Dicembre 2010 - Periodico Cadimare 2000 Onlus
L'impegno dell'Associazione Campiglia nel recupero agricolo del territorio
La nostra Associazione che opera ormai da dieci anni sul territorio ha sempre creduto che solo attraverso un recupero agricolo se pur limitato ed a zone si possa salvare il territorio di Tramonti mantenendone la sua identità ambientale ed umana. Abbiamo iniziato con lo zafferano proseguito con la marmellata di fichi d’India e quest’anno con l’impianto di circa centocinquanta piantine di chinotto. In programma, ma l’investimento è veramente notevole, il recupero di circa 5 ettari a Navone e Persico per la produzione di vino “Renforzà”...
Leggi tutto>>>
15 Dicembre 2010 - Cronaca 4
Tramonti: un protocollo per la salvaguardia del territorio
Rinnovata la convenzione tra Comuna, Provincia, Parco Nazionale delle 5 Terre e le Associazioni
Questa mattina al Palazzo Civico, il sindaco della Spezia Massimo Federici, l'assessore al "progetto Tramonti" Davide Natale, il commissario delle 5 Terre Aldo Cosentino, l'assessore provinciale Federico Barli e i presidenti delle tre associazioni che operano sul territorio di Tramonti: Marco Cerliani (Associazione Campiglia), Arnaldo Lombardo (Associazione per Tramonti) e Olmina Tedesco (Associazione Vivere Tramonti), hanno firmato un protocollo d'intesa per la manutenzione e la salvaguardia del territorio di Tramonti...
Leggi tutto>>>
5 dicembre 2010
I prodotti del Territorio alla Fiera Agroalimentare della Spezia

Anche quest’anno l’Associazione Campiglia è presente, dal 4 al 12 dicembre, all’Agroalimentare di LA SPEZIA con i prodotti del territorio. Malgrado le condizioni atmosferiche veramente avverse che con le piogge continue hanno distrutto buona parte del raccolto di zafferano e fichi d’India le tradizionali confezioni dei due prodotti insieme con il Sale Ligure sono presenti sul banco dell’Agroalimentare. Quest’anno una novità: marmellata e conserve di chinotti e chinotti sotto maraschino ovviamente per ora non ancora prodotti a Campiglia ma provenienti direttamente dal Savonese ...
Leggi tutto>>>

4 dicembre 2010 - Il Secolo XIX
Campiglia tra i Mulini e i segreti dello Zafferano
Siamo stati una terra di mulini a vento: e la bella struttura restaurata a Campiglia lo prova. Erano "macchine" nate dall'ingegno dell'uomo, già proteso tanti anni fa a sfruttare un'enegia pulita. E questa è la finalità principale dell'Associazione Campiglia che da undici anni si batte per manenere l'identità ambientale ed umana del territorio di Tramonti: "vera risorsa di quella parte del Parco Nazionale delle Cinque Terre rimasta finora integra". Proprio su invito dell'Associazione, forte di oltre 300 sostenitori, fra residenti e appassionati di questo lembo di paradiso, più di 120 persone hanno voluto scoprire i segreti del mulino ...
Leggi tutto>>>
24 novembre 2010 - La Nazione
Task Force per salvare l'agricoltura
Le tre associazioni locali fanno squadra per affrontare l'emergenza cinghiali
Le tre Associazioni:VIVERE TRAMONTI, PER TRAMONTI e ASSOCIAZIONE CAMPIGLIA, che operano ormai da anni sul territorio concordano sul programma comune che individua l'unico sistema per mantenere e proteggere il territorio di TRAMONTI conservandone la sua specifica identità, nel ritorno ad una agricoltura sia pur di nicchia e concentrata in ben delimitate aree. In tale direzione le tre Associazioni si sono mosse e si stanno muovendo, ma tutti gli sforzi sono stati e sono vanificati da un problema: la presenza anomala, artificiosa e non controllata dei cinghiali ...
Leggi tutto>>>
8 Novembre 2010

Pieno successo della manifestazione sui mulini a vento a Campiglia
L’ Associazione Campiglia presenta la  mostra  permanente presso il mulino restaurato

Favorita da una bella giornata di sole si è svolta a Campiglia, sabato 6 novembre la manifestazione su “I mulini a vento in provincia della Spezia”. Una folla di visitatori (circa 120 persone) si è riversata nei campi di zafferano dove a tutti è stata illustrata l’esperienza agricola promossa dall’Associazione Campiglia con colture di nicchia quali per l’appunto lo zafferano, i fichi d’Indiae ora il chinotto. Dopo, tutti al convegno sui mulini a vento nella ex scuola dove, data l’affluenza, molti sono dovuti restare in piedi e così le vecchie aule sono tornate a nuova vita ...
Leggi tutto>>>

4 Novembre 2010 - La Nazione
Campiglia, alla riscoperta dell'antico mulino a vento.
Una mostra permanete sulla storia della struttura
Sabato 6 novembre a partire alle ore 14.30 verrà presentata la mostra permanente sui mulini a vento della provincia della Spezia che verrà allestita presso l’antico mulino di Campiglia. Il programma prevede, prima, una visita guidata ai campi di zafferano, che in questo periodo presentano la loro caratteristica fioritura, e al mulino a  vento di recente ristrutturato per iniziativa dell’Associazione Campiglia e del Parco Nazionale delle Cinque Terre. A seguire  si terrà , verso le ore 16 presso i locali della ex scuole, il convegno  sulla riscoperta dei mulini a vento in provincia della Spezia...
Leggi tutto>>>
25 Agosto 2010 - Il Secolo XIX
CAMPIGLIA - Il lavoro dei volontari per ripristinare i sentieri
I volontari dell’Associazione Campiglia  hanno concluso la scorsa settimana i lavori per ripristinare alcuni tratti del sentiero 4b. Il sentieroera diventato in alcuni punti difficilmente transitabile dopo che le frequenti piogge di queste settimane  avevano fatto crollare alcuni alberi e muretti a secco. L’intervento è stato possibile sia grazie all’impegno dei volontari che alla raccolta fondi realizzata tramite la vendite delle cartine “Tramonti di Campiglia, sentieri tra Portovenere e le Cinque Terre” pubblicate dall’Associazione proprio con tale finalità. Tale fonte alternativa di sostegno si è rilevata veramente preziosa in un anno in cui i tagli alla spesa...
Leggi tutto>>>
1 Agosto 2010 - ITINERARI e LUOGHI (Rivista a livello Nazionale di Escursionismo)
LIGURIA - Sentieri di Campiglia

Nel numero di agosto di Itinerari e Luoghi è stato pubblicato un articolo interamente dedicato al territorio di Tramonti di Campiglia. Nel periodico, rivolto al turismo consapevole e specializzato nella descrizione di iitinerari di trekking inediti, vengono presentate le tradizioni del luogo e alcuni interessanti percorsi escursionistici ad anello. In particolare vengono descritte le antiche tradizioni agricole legate alla coltivazione della vite e dell'olivo e le nuove culture (Zafferano, fich d'India, Chinotto) di recente introdotte dall'Associazione Campiglia per il recupero dei terrazzamenti abbandonati...
Leggi tutto>>>

27 Luglio 2010 - Cronaca 4
Firmata convenzione per l’adozione dei sentieri

La Spezia – Questa mattina alla Palestra nel Verde in località Telegrafo sono stati illustrati i lavori in corso per la riqualificazione della palestra ed è stata firmata una convenzione tra l’Amministrazione Comunale e alcune associazioni di volontariato per la salvaguardia dei sentieri. Le associazioni che si sono impegnata a realizzare la manutenzione ordinaria e che hanno stipulato la convenzione sono: Associazione Campiglia per i sentieri: Campiglia - Coregna; Campiglia - Acquasanta; Campiglia-Biassa (in colaborazione con Ass. per Tramonti)...
Scarica l'Articolo>>>

5 Giugno 2010 - Associazione Campiglia
Programma assemblea dei soci

Ringraziamo gli associati per la numerosa partecipazione alla distribuzione delle piante di CHINOTTO (distribuite, da un minimo di 1 ad un massimo di 5, 100 piantine a 32 associati). Viene indetta l’assemblea annuale degli associati per SABATO 29 MAGGIO ORE 16.00 nei locali della ex SCUOLA.  Gli argomenti all’ordine del giorno sono: approvazione del rendiconto 2009, andamento dello spaccio alimentari, manutenzione delle strada Acquasanta-Campiglia e fognatura, recinzione cinghiali, delibera Parco 5 Terre per affidamento Mulino ...
Leggi tutto>>>

20 Marzo 2010 - Parco Nazionale delle Cinque Terre
Presentazione della nuova cultura dei CHINOTTI a Tramonti di Campiglia

L'Associazione Campiglia, in collaborazione con la Provincia della Spezia e la Confagricoltura, presenta la nuova coltivazione sperimentale di piantine di chinotto per la produzione di marmellate. Il programma prevede: ore 15 - Visita ai terrazzamenti sul versante mare, ore 16.30 - Distribuzione agli Associati delle piantine di CHINOTTO, illustrazione del progetto ed esposizione della produzione di ZAFFERANO – MARMELLATA DI FICHI D’INDIA – SALE MARINO – MIELE ALLO ZAFFERANO. Al termine assaggio di prodotti locali offerto dall’Associazione Campiglia...
Leggi tutto>>>

17 Marzo 2010 - Il Secolo XIX
TRAMONTI DI CAMPIGLIA - Sulle terrazze abbandonate dopo lo Zafferano arriva il Chinotto
L’Associazione Campiglia da ormai quasi dieci anni impegnata nel recupero agricolo del Territorio di Tramonti di Campiglia illustrerà sabato 20 marzo, alle ore 15.00 nella piazzetta del paese, il programma di introduzione della coltura del CHINOTTO nei terrazzamenti ormai abbandonati. A tutti gli Associati che ne hanno fatto richiesta verranno distribuite delle piantine di CHINOTTO da interrare nelle varie zone in fase sperimentale al fine di individuare la collocazione migliore...
Leggi tutto>>>
1 Gennaio 2010 - Comunicato Associazione
Programma attività 2009-2010

Augurando Buone Feste a tutti gli Associati riteniamo opportuno dare informativa delle attività dell’Associazione per il 2009 e 2010. COMPOSTIERE: Come da richiesta ed iniziativa della nostra Associazione ( 2008 ) è stato completato dal Comune il programma di raccolta differenziata. FOGNATURA: Nel mese di Gennaio verrà eseguito un sopralluogo congiunto per l’attuazione di un primo intervento ( di costo accessibile ) per la realizzazione di un nuovo collettore e di un impianto di depurazione, il tutto svincolato dalla strada sotto il Paese...
Leggi tutto>>>

5 Dicembre 2009 - La Repubblica (Cronaca di Genova)
Lo Zafferano di Tramonti di Campiglia
Risotto al profumo delle Cinque Terre
TRA i prodotti destinati a suscitare l'interesse del visitatore c'è senza dubbio lo zafferano di Campiglia, un piccolo borgo ai confini delle Cinque Terre. In tre anni nella zona si è passati da una iniziale semina di 500/600 bulbi ad un impianto di circa 60.000 bulbi con una produzione di zafferano in pistilli essiccati denominato proprio "Zafferano purissimo di Tramonti di Campiglia". Nei mesi di ottobre e novembre chi visita Campiglia può avvertire distintamente il profumo dello zafferano in fiore ed ammirare distese di fiori violacei...
Leggi tutto>>>
13 Novembre 2009 - La Nazione
CAMPIGLIA lezione all'aria aperta per gli allievi della Mazzini e della Giovanni di Giona - Studenti alla scoperta dei segreti dello zafferano

INTERESSANTE lezione all'aria aperta per le classi delle scuole medie "Mazzini" della Spezia e ''Giovanni di Giona" delle Grazie. Gli studenti, nell'ambito del progetto di Educazione Ambientale per le scuole, promosso dal Parco di Porto Venere e realizzato dalla Cooperativa il Portoro, si sono recati a Campiglia dove i rappresentanti dell'Associazione Campiglia hanno accompagnato gli studenti a visitare i campi di zafferano, i terrazzamenti con i fichi d'India e il mulino a vento ...
Leggi tutto>>>

1 Novembre 2009 - Cronaca 4
Anche il 2009 si sta rivelando un’ottima annata per lo Zafferano di Campiglia

Chi in queste mattinata si è recato Campiglia non ha potuto far ameno di vedere, in qualche terrazzamento sul versante mare, una distesa di fiori di color rosso-viola. Data la straordinaria fioritura, che sta superando quella già eccezionale dello scorso anno, la raccolta dello zafferano si potrae spesso sino all'ora di pranzo, dando la possibilità ai più curiosi di scambiare qualche parola con i pazienti agricoltori intenti alla raccolta e così scoprire i segreti dello zafferano. I fiori devono essere raccolti all'alba quando sono ancora chiusi per poi prelevare ed essiccare i preziosi pistilli color rosso, da cui si ricava la spezia...
Leggi tutto>>>

16 Settembre 2009 - La Nazione
CAMPIGLIA COMPROMESSA LA VENDEMMIA - Esposto in procura per i danni dei cinghiali
Il Borgo di Campiglia paga un costo elevatissimo per l'infruttuosa gestione dell'emergenza cinghiali lungo l'area del Parco Nazionale. A sollevare la questione è Marco Cerliani, presidente dell'Associazione Campiglia, che parla dei danni dovuti alla presenza degli ungulati. "Distruggono tutto - spiega - i vigneti hanno subito danni ingenti, oggi andiamo alla vendemmia con metà di uva rispetto a quella che prevedevamo. L'altra è stata mangiata dai cinghiali. Ci sono muretti abbattuti, piante calpestate, recinzioni divelte, ma anche sentieri e scalinate cancellati...
Leggi tutto>>>
28 Luglio 2009 - Comunicato Associazione Campiglia
Terminati i lavori di manutenzione dei sentieri comunali di “Tramonti di Campiglia”
Si sono in questi giorni conclusi i lavori di manutenzione dei sentieri comunali di “Tramonti di Campiglia”. Si tratta di un programma manutenzione annuale che ha preso avvio l’anno scorso, realizzato grazie all’opera dei volontari dell’Associazione Campiglia e di un parziale contributo erogato dal Comune della Spezia (Ufficio Tramonti) e dal Parco Nazionale delle Cinque Terre, che ha lo scopo di intervenire periodicamente sui tracciati impedendo che l’incuria renda tali storici percorsi inagibili. Gli interventi per la manutenzione delle vie di collegamento di Campiglia sono stati affidati ad associati che continuano, nonostante tutto, a lavorare i terreni serviti dai sentieri...
Leggi tutto>>>
28 Giugno 2009 - Comunicato Associazione Campiglia
Incontro sui Rapaci Notturni

Domenica 28 giugno si è svolto presso le ex scuole elementari di Campiglia il seminario sui rapaci notturni organizzato dall’Associazione Campiglia e dalla LIPU della Spezia. Circa 60 persone, provenienti in parte anche da Genova e dalla Toscana, hanno partecipato con grande interesse al seminario. Considerando la giornata perfetta per una gita al mare e l’orario di inizio, 16 del pomeriggio, il gran numero di partecipanti testimonia l’interesse per argomenti che riguardano la conoscenza degli aspetti naturalistici del nostro territorio ...
Leggi tutto>>>

23 Maggio 2009 - Comunicato Associazione Campiglia
Assemblea annuale
Si è svolta sabato 23 maggio, nei locali dell'ex scuole elementare, l'assemblea annuale dell'Associazione, con una partecipazione di circa 40 associati. E' stato presentato il rediconto economico e le attività svolte nel 2008 e si sono discusse le pricipali problematiche ed iniziative da portare avanti per il 2009. I punti principali hanno come riguardato: il problema cinghiali,il ripristino dei muretti a secco, la manutenzione dei sentieri, la realizzazione della fognatura, il punto vendita dei prodotti, ...
Leggi tutto>>>
12 Aprile 2009 - Labter
Escursione manutentiva Fabiano Basso - Monte S.Croce

ll Labter della Spezia in collaborazione con l'Associazione Campiglia e la Scuola secondaria di primo grado “Incerti” organizza l'escursione manutentiva sul sentiero che collega Fabiano Basso con il Monte Santa Croce. Tale iniziativa si inserisce nel più ampio progetto, denominato "l'Arco e Frecce", di recupero dei sentieri che dal Golfo della Spezia conducono al crinale. Durante l'uscita verrà effettuata una leggera manutenzione ed illustrate le emergenze naturalistiche e storiche del percorso. Il ritovo è per sabato 16 maggio alle ore 8.30 in via della Scresa (ingresso Scuola Media) a Fabiano Basso.
Scarica>>>

12 Aprile 2009 - La Nazione
CAMPIGLIA - L'Associazione dei residenti promuove i prodotti tipici
Nuovo punto di ristoro per gli escursionisti
BELLA iniziativa dell'Associazione Campiglia che ha aperto uno spaccio alimentare nel borgo in cui poter valorizzare i prodotti locali con le "frotte" di escursionisti che attraversano i sentieri e anche per servire gli associati che non avrebbero alternative di acquisto se non recandosi in città. Infatti quello aperto dall'associazione è l'unico vero negozio di generi alimentari presso il borgo di Campiglia. A questo è stato collegato un progetto di gemellaggio, all'insegna dei sapori, con molte località italiane. Si tratta dell'acquisto di prodotti direttamente dai produttori di varie regioni italiane ...
Leggi tutto>>>
5 Aprile 2009 - Comunicato Associazione Campiglia
Itinerario ad anello: Campiglia - Coregna

L'Associazione Campiglia, il Panathlon Club Spezia e la Prima Circoscrizione organizzano, con il patrocinio del Comune della Spezia, domenica 5 aprile (ore 9.30 - piazzetta di Campiglia), un'escursione ad anello tra i paesi di Campiglia e Coregna. Il percorso si sviluppa sul versante interno del golfo ed offre interessanti aspetti storici e naturalistici che saranno illustrati durante la visita guidata. Si parte dalla piazzetta di Campiglia e si imbocca il sentiero numero 11 per l’Acquasanta. Si segue dopo poco quello che un tempo costituiva il principale collegamento tra il paese di Campiglia, Coregna e la città della Spezia, e che dopo  anni di abbandonato  è stato nel 2005 riaperto grazie all’intervento dell’Associazione Campiglia...
Leggi tutto>>>

18 Marzo 2009 - Comunicato Associazione Campiglia
Discussa una Tesi di Laurea su Tramonti di Campiglia
Elisa Corte si è da pochi giorni laureata a pieni voti  in Scienze della Formazione Primaria, presso l’Università di Genova, discutendo una tesi dal titolo: “Educazione al territorio ed educazione ambientale. Progetto didattico per un’ipotesi ecomuseale a Tramonti di Campiglia”, Relatore: Prof. Antonella Primi, Correlatore esterno: Nicola Bracco(Associazione Campiglia). Si è trattato di un lavoro innovativo che ha lo scopo di proporre itinerari didattici per le scuole primarie, facendo riferimento al concetto di ecomuseo, istituzionalizzato in Piemonte grazie ad una legge regionale. Un ecomuseo può essere definito come un patto con il quale una comunità si impegna a prendersi cura di un territorio.
Leggi tutto>>>  
7 Marzo 2009 - Agenzia Stampa Parco Nazionale delle Cinque Terre
Nuova gestione Spaccio alimentari

Il piccolo spaccio nella piazzetta del borgo di Campiglia apre le porte a prodotti alimentari di prima qualità provenienti da tutte le regioni italiane: a marzo gorgonzola e taleggio D.O.P. prima scelta e riso di Novara. Parte una nuova iniziativa dell’Associazione Campiglia. Da marzo i suoi associati potranno trovare sul bancone dello spaccio della piccola frazione che chiude ad oriente il Parco Nazionale delle Cinque Terre le più pregiate specialità italiane. Grazie all’acquisto direttamente dai maggiori produttori della Penisola, che garantirà autenticità e qualità a prezzi competitivi, Campiglia si trasforma in “luogo d’incontro di sapori”. Accanto alle produzioni locali del territorio di Tramonti – zafferano in pistilli, marmellata di fichi d’India e sale marino – ...
Leggi tutto>>> 

28 Dicembre 2008 - IL SECOLO XIX (Lontano&Vicino di Giorgio Pagano)
Il Ponente del golfo tra storia e sviluppo

L’idea di questo articolo è nata qualche domenica fa, durante una bella escursione organizzata dalle associazioni Cadimare 2000 e Campiglia. I loro esponenti mi hanno spiegato che avrebbero dato vita al Coordinamento delle Terre di Ponente, insieme alle associazioni di Marola, del Fezzano e delle Grazie, e mi hanno invitato ad un incontro. Gli obiettivi del Coordinamento hanno un valore per tutta la provincia: “Sono un unicum - sostiene Pierpaolo Bracco- che solo attraverso il mantenimento delle sue identità ambientali potrà assicurarsi un avvenire duraturo anche sotto il profilo economico.” Da zona marginale e di confine, tra i Comuni di Spezia e di Portovenere  e tra il Parco delle Cinque Terre e quello di Portovenere, a zona chiave perché di cerniera, da valorizzare rispettandone l’ identità e la storia...
Leggi tutto>>>

10 Dicembre 2008 - LA NAZIONE
L'Associazione Campiglia alla Fiera Agroalimentare della Spezia

Quest'anno la produzione dello zafferano di Campiglia è andata benissimo e l'associazione propone una bustina da 0,25 gr. con ricetta inclusa a 6 Euro, la confezione da un grammo in ampollina costa 20 Euro e quella legata ad un mazzolino di fiori in ceramica, sempre da un grammo a quota 25. L'Associazione Campiglia offre anche la sua pregiata marmellata di fichi d'India (6 il vasetto da 175 gr., 10 quelllo da 350) ed il miele allo zafferano (5 il vaso da 250 gr.), una vera delicatezza per intenditori, oltra al sale marino integrale con alghe ed odori (5 nella salierina). Per chi si reca a Campiglia i prodotti sono acquistabili durante tutto l'anno presso il Ristorante La Lampara.

6 Dicembre 2008
Visita Guidata alla Mostra "Napoleone e il Golfo"

Sabato 6 Dicembre alle ore 16, l'Associazione Campiglia in collaborazione con Cadimare 2000 e la Società di Mutuo Soccorso di Marola, organizza una visita guidata alla Mostra "Napoleone ed il Golfo", presso la palazzina delle Arti della Spezia. Per gli associati sarà messo a disposizione un servizio bus/navetta, dai rispettivi paesi, e la partecipazione sarà completamente gratuita. Per prenotazioni telefonare al numero: 0187/758035 ...
Leggi tutto>>>

13 Novembre 2008 - IL SECOLO XIX
CAMPIGLIA - Zafferano, ottima annata per l'"Oro dei Poveri"
Costa come l'oro: 20 euro al grammo. Infatti è detto "oro rosso" per il colore, o "oro dei poveri", perchè rappresenta un'estrema risorsa per territori abbandonati. Si tratta dello zafferano, che in questi giorni è in piena fioritura in varie piane di Campiglia. "Quest'anno è andata bene - notano gli abitanti - mentre il 2007 è stato una cattiva annata. Lo zafferano è così: un anno ti mette a terra, un altro ti ingrassa". E' in corso un curiosa "vendemmia" nelle piane in cui una volta si raccoglievano i grappoli d'uva; a partire dal 2000, invece, qui si raccolgono fiori.
Scarica>>>
7 Novembre 2008 - LA NAZIONE
CAMPIGLIA - Una raccolta record di Zafferano

Il 2008 si sta rivelando una delle annate migliori per i coltivatori di Zafferano dell’Associazione Campiglia. Chi in questi gironi si è recato  a Campiglia, non ha potuto fare a meno di notare come in alcuni terrazzamenti si presentassero distese di fiori rosa - violacei da cui proveniva un aroma  profumo ed intenso  In particolare lo spettacolo che si è presentato domenica, alle famiglie coltivatrici di tale affascinate spezia, è stato veramente grandioso.; nei diversi campi si presentava un tappeto con migliaia di fiori ...
Leggi tutto>>>

12 Ottobre 2008 - Comunicato Associazione Campiglia
Itinerario ad anello: Cadimare - Campiglia

Domenica 12 ottobre l’Associazione Campiglia, Cadimare 2000 e la Cooperativa Baia dei Pirati, organizzano un’escursione ad anello che collega i paesi di Cadimare e Campiglia. Il percorso prende avvio dal borgo di Cadimare per poi salire verso il crinale,  attraversando la località del Piano, e giungere nei pressi della sommità del M.te Castellana dove imbocca l’AVG (Alta Via del Golfo). Proprio del primo tratto dell’itinerario, denominato sentiero numero 13 o “Via delle Cave” (attraversa difatti molti siti in cui un tempo si estraeva il marmo portoro) è stato reindividuato, dai volontari dei tre soggetti organizzatori, l’antico tracciato ...
Leggi tutto>>>

9 Ottobre 2008 - LA NAZIONE

Riaperto l'Antico Sentiero
L'opera dei volontari a salvaguardia del territorio

La riscoperta degli antichi sentieri della costa, tra il ponente del golfo e l’area delle Cinque Terre, è questa la nuova scommessa per il recupero e la salvaguardia del territorio, sia in chiave agricola che turistica,messa in campo dagli abitanti di Campiglia. Dopo mesi di lavoro si parte così con un’iniziativa che consente di ritrovare un patrimonio, o meglio di un intero territorio, che rischiava di essere perduto. Ed ancora una volta sono i volontari a rimboccarsi le maniche colmando una grave lacuna ormai cronica degli enti locali (in questo caso siamo in territorio prettamente spezzino) ...
Leggi tutto>>>

30 Settembre 2008 - LA NAZIONE
La sfida della qualità per l'extra alberghiero
Chieste norme più severe e controlli

AGRITURISMO e B&B (Bed & Breakfast) a confronto l’altra sera a Campiglia, grazie al dibattito organizzato dall’Associazione Campiglia, per conciliare lo sviluppo del’extra alberghiero e la tutela del territorio costiero. Un incastro a volte difficile dove manca ancora una regolamentazione (sarebbe compito della Regione) per mettere tutti sullo stesso piano concorrenziale. “ chi fa turismo sfrutta il territorio e la sua bellezza, questo ha un prezzo che si chiama agricoltura- ricorda Pierpaolo Bracco uno degli organizzatori – se non troviamo la chiave per mantenere questa costa non ci sarà più un luogo dove fare turismo ...
Scarica>>>

26 Settembre 2008 - Comunicato Parco Nazionale 5 Terre
Convegno a Campiglia : “Territorio - strutture alberghiere e extra alberghiere: quale integrazione?”

A Campiglia, un incontro per  investire su recupero e potenziamento delle identità locali, attraverso integrazione tra produzioni tipiche e offerta turistica. Armonizzare comparto agricolo e settore turistico, per garantire ripresa economica e conservazione del territorio. Di questo, e del rapporto fra  territorio e strutture alberghiere, si discuterà a Campiglia durante l'incontro “Territorio - strutture alberghiere e extra alberghiere: quale integrazione?”, dibattito che pone al centro la necessità di investire su recupero e potenziamento  delle singole identità locali, attraverso l'integrazione di  produzioni tipiche e offerta turistica come proposta della nuova micro imprenditoria delle piccole comunità ...
Leggi tutto>>>

21 Agosto 2008 - IL SECOLO XIX
Emergenza cinghiali: devastate le vigne a Tramonti di Campiglia

Ancora una volta anche quest’anno in località NAVONE e PERSICO quasi il 50% del raccolto di uva pregiata ( per il vino “renforzà” ) è stato distrutto dai cinghiali.Ora basta. Convegni, tavole rotonde, riunioni sul tema cinghiali ormai si sprecano, il risultato:  chi ancora coltiva la terra si sente abbandonato per non dire qualche cosa di peggio. Ma forse si vuole “sloggiare” quei pochi che ancora non vendono il “casotto” e continuano a lavorare le vigne così almeno tutti i “casotti” diventeranno pseudo villette o finti agriturismi con brivido cinghiali ...
Leggi tutto>>>

1 Agosto 2008 - Giornale Cadimare 2000

Cadimare 2000 - Antichi Sapori
Campiglia - La sponda agricola del levante

Il territorio di Campiglia è un territorio di confine. Confine del Parco Nazionale delle Cinque Terre, confine del Parco Regionale di Portovenere, confine del Comune di La Spezia e come tutti i territori di confine sino a poco tempo fa dimenticato da istituzioni locali e regionali e dagli stessi suoi abitanti. Ma da questo aspetto negativo come diretta conseguenza ne è derivata l’”integrità” unica nella zona del suo territorio, non a caso è stato dichiarato Patrimonio dell’UNESCO fatto da molti trascurato citando invece sempre come patrimonio dell’UNESCO le Cinque Terre e Portovenere e le Isole ...
Leggi tutto>>>

27 Maggio 2008 - IL SECOLO XIX
Campiglia punta sul "Renforzà"
L'Associazione Campiglia insiste nell'opera di recupero agricolo-ambientale. E realizza un vigneto per lo "Sciacchetrà" locale.

Conservare l'identità del territorio attraverso un recupero agricolo sia pure parziale finalizzato a culture di nicchia. E' questo il concetto ispiratore, ribadito in un recente scritto, di ogni attività dell'Associazione Campiglia che sin dalla sua costituzione opera, con i soli contributi dei propri associati, in favore del territorio ed è riuscita in compiti che parevano di non facile ralizzazione, come aprire uno spaccio alimentare per assicurare ai residenti un minimo di servizio essenziale, recuperare circa 6mila metri quadrati di superficie alla coltura dello zafferano ed altri a quella dei fichi d'India, mantenere in funzione la monorotaia (abbandonata da tutti) ...
Leggi tutto>>>

7 Maggio 2008 - Comunicato Associazione Campiglia
L'identità del territorio

Riteniamo opportuno e necessario precisare in merito all’articolo su Campiglia, recentemente apparso quale è ed è sempre stata la posizione e l’orientamento della nostra Associazione. Premettiamo che il Consiglio della nostra Associazione ha chiesto ed ottenuto un incontro con il Sindaco, Circoscrizione e Ufficio per Tramonti circa un mese fa, in questo incontro del quale è stata data informativa a tutti gli associati, sono stati affrontati molti degli argomenti ora portati all’onore della cronaca da un “gruppo di abitanti” ...
Leggi tutto>>>

1 Aprile 2008 - LA NAZIONE
CAMPIGLIA - Enti ed Associazioni alleati per salvare i Sentieri:
ripristinati i sentieri con il mare

Si sono in questi giorni conclusi i lavori di ripristino dei sentieri comunali di “Tramonti di Campiglia”. I lavori hanno interessato i due collegamenti longitudinali che sul versante mare conducono ai lidi di Persico e Navone ed il sentiero 4b che da Campiglia conduce a Monesteroli e a Fossola. Il programma di manutenzione avrà frequenza annuale con lo scopo di intervenire periodicamente sui tracciati impedendo che l’incuria renda tali storici percorsi inagibili.
Gli interventi sono stati realizzati grazie all’opera dei volontari dell’Associazione Campiglia e di un contributo, pari al 50% dell’importo totale, erogato dal Comune ... Leggi tutto>>>

15 Marzo 2008 - IL SECOLO XIX

Riapre la discesa al mare Campiglia-Persico
L’Associazione Campiglia, grazie alla collaborazione del Parco Cinque Terre e del Comune della Spezia, ha reso nuovamente percorribile il sentiero che conduce al mare di Tramonti

Dopo tre anni di difficili lavori di contenimento, consolidamento, ricostruzione e messa in sicurezza di uno dei tratti di costa più affascinanti e impervi del Parco Cinque Terre, la discesa che da Campiglia conduce sino alla spiaggia del Persico conquista di diritto un posto nella rete di sentieri, suggestivi e sicuri, che ha fatto delle Cinque Terre una delle mete preferite per gli amanti del trekking di tutto il mondo ...
Leggi tutto>>>

25 Novembre 2008 - IL SECOLO XIX
La Spezia – Il Parco Nazionale delle Cinque Terre con  l’Associazione Campiglia presentano i lavori di restauro del mulino a vento di Campiglia e i prodotti tipici del territorio di Tramonti

Il programma prevede il ritrovo nella piazzetta del paese alle ore 14.30, la visita del mulino ed una camminata attraverso gli antichi sentieri. Alle 16 presso il Ristorante La Lampara sarà possibile degustare e acquistare  i prodotti tipici ( zafferano, marmellata di fichi d’india, ecc.). Interverrano: il presidente del Parco Nazionale delle Cinque Terre, il sindaco della Spezia ed il presidente dell'Associazione Campiglia. Si è da poco concluso il restauro dell’antico mulino a vento di Campiglia. Il progetto è stato reso possibile dalla collaborazione tra l’Associazione Campiglia promotrice dell’iniziativa, il Parco Nazionale delle Cinque Terre sponsor e realizzatore dei lavori ed il Comune della Spezia proprietario dell’immobile ...
Leggi tutto>>>

 
24 Giugno 2007 - IL SECOLO XIX

TRAMONTI DI CAMPIGLIA
la Carta dei sentieri che portano in Paradiso
Tutte le vecchie vie di uno dei territori più belli del mondo in un volume che costa otto euro. L’incasso servirà per curare i viottoli.
Appena uscita, è subito un successo la nuovocarta dei sentieri di Tramonti di Campiglia. La carta, che è stata presentata al Camec, è pubblicata a cura dell’associazione Campiglia. Costa 8 euro, i proventi saranno utilizzati per il ripristino degli stessi sentieri; si può chiedere sul sito www.tramontidicampiglia.it. Vi si trovano illustrati, con abbondanza di particolari, i sentieri “A” (l’antica Via Provinciale) il “B” ed il “C” (Campiglia-Navone), il “D”(la via der Predao), l’”E” (Campiglia via Bonassa-Costa di Schiara), l’”F” (Campiglia via Bonassa-Nozzano), il “G” (giro del Mulino), l’”H” (Campiglia-Coregna-Fabiano), l’”I” (Lizza-Acquasanta), i noti sentieri del CAI 1, 4, 4b e 11 ...
Leggi tutto>>>

 
21 Giugno 2007 - IL SECOLO XIX

ESCURSIONISMO
Guida ai percorsi nel verde Tra le 5 Terre e Portovenere
La carta sarà presentata domani al Camec dall’Associazione Campiglia
L’Associazione Campiglia e l’ARCI di La Spezia presentano la nuova cartina dei sentieri “Tramonti di Campiglia, Sentieri tra le Cinque Terre e Portovenere”. La presentazione avverrà domani alle ore 18 presso il CAMEC di La Spezia, P. Cesare Battisti 1. A fianco degli autori, che illustreranno i principali percorsi, interverranno lo scrittore Maurizio Maggiani e Mauro Mariotti (docente di Scienze Naturali dell’Università di Genova). L’incontro costituirà anche un’occasione per un dibattito sul territorio ...
Leggi tutto>>>

 
 
© Tutte  le foto/testi rimangono di proprietà dell'Associazione Campiglia